Kuss Kus "Incocciaci" su Facebook

Cous cous cultureIl cous cous rappresenta una vera cultura gastronomica a sé. Qui - dentro questa sezione del sito di Kus-kus che chiameremo idealmente "Cous Cous Culture" - vogliamo parlarvi del cous cous in genere e di tutto il mondo che gravita attorno a quest'antica pietanza di origine araba preparata in modi diversi e secondo usanze millenarie, in tutto il bacino del Mediterraneo.
Nel mondo arabo il cous-cous viene tradizionalmente mangiato con le mani facendo delle piccole palline di semola: si intingono le tre dita della mano destra nel cous cous, poiché come precisa il Corano, con "un dito mangia il diavolo, con due il profeta e con cinque l'ingordo".

Letteratura couscoussianaQui vogliamo far cenno anche alla letteratura gastronomica e non (libri, musica e film) che ha in qualche modo attinto a piene mani nella tradizione culinaria mediterranea, con particolare riferimento ai piatti del nostro menu.
Sono diversi i testi che potreste leggere, se avete deciso di approfondire la vostra passione per questo antico piatto e per la cucina trapanese in genere.

LibriCucina trapanese e delle Isole, Giacomo Pilati e Alba Allotta, Franco Muzzio Editore, Roma, 2004.
La cucina Siciliana di derivazione araba, D'Alba T., Vittorietti Editore, Palermo, 1980.
Siciliani a Tavola, Denti di Pirajno, Longanesi, Milano.
Egadi, mare e vita, Racheli G. Mursia, Milano.
Erice, la montagna incantata, Pilati G. Anselmo Editore, Trapani, 2000.

FilmCOUS COUS
"La Graine et le Mulet" è un film francese del 2007 scritto e diretto dal regista tunisino Abdellatif Kechiche. La traduzione del titolo originale è "Il grano (di semola) e il cefalo", due ingredienti del cuscus (couscous in francese) di pesce, pietanza che ha un ruolo fondamentale nel film.
Vi sveliamo qualcosa della trama: Slimane è un maghrebino sessantunenne che lavora come manovale nel porto di una cittadina francese. È divorziato e vive nell'albergo di proprietà dell'attuale compagna, insieme a quest'ultima e alla figlia di lei, Rym, alla quale è molto legato. La ex moglie, dalla quale ha avuto diversi figli, è un'ottima cuoca di cuscus e dà cene in cui si riunisce tutta la famiglia.
A causa dello scarso rendimento sul lavoro, dovuto all'età, Slimane si vede dimezzare l'orario di lavoro e decide di licenziarsi per avviare una propria attività vuole aprire un ristorante su una barca ancorata nel porto, dove servire il cuscus cucinato dalla ex moglie…

SOUL KITCHEN
Soul Kitchen è un film del 2009 scritto e diretto da Fatih Akin. Una commedia vincitrice del Premio Speciale della Giuria alla 66° edizione del Festival del Cinema di Venezia che sembra nata per gli amanti della cucina etnica e tradizionale: tutto gira intorno al cibo e non importa se siamo ad Amburgo e il cuoco di origine greca Zinos è un folle, ma il risultato è simpatico, furbo, pulp, soul, anni 70 e molto divertente. Da vedere.

La ricetta del film "Cous-Cous"

Vai all'articolo
Copyright ©2014 Muddichi HTML5 Powered with CSS3 / Styling, Device Access, and Semantics